Blue Flower

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il mal di stomaco un problema che troppo spesso affrontiamo senza mai, o quasi mai, riusciamo a sconfiggere.

Alcuni studi dichiarano che oggi circa il 70% della popolazione è colpita dal “Mal di Stomaco” di cui si stima che almeno il 50% è sopra i 50 anni.

I motivi e le cause che portano a questo diffusissimo problema sono diverse in ogni caso il risultato finale è sempre un gran mal di stomaco con dolori e problemi importanti che possono portarci fino alla cronicizzazione.

Difatti il mal di stomaco aldilà della causa che lo ha indotto è comunque dato da un’infiammazione della mucosa gastrica la quale infiammazione a lungo andare può portare alla cronicizzazione ed anche a patologie importanti come l’ulcera gastrica.

La sintomatologia si presenta appunto con bruciore e crampi e quindi dolore addominale, può dare nausea, il dolore a volte è così acuto da portare anche a difficoltà respiratorie o crisi d’asma, possiamo avere gonfiore addominale, eruttazioni, acidità.

Vediamo anche quali possono essere le cause, lo stress e l’ansia, un’errata alimentazione, pasti troppo ravvicinati, un’infezione da Helycobacter Pylori, l’assunzione di alcool o bevande irritanti od ancora zuccherate e/o gassate, il fumo, un’indigestione, il reflusso gastroesofageo, il ciclo mestruale, intolleranze alimentari.

In tutti questi casi ed anche in altri che possono ora essermi sfuggiti il risultato finale è similare ovvero la causa scatena tramite diversi meccanismi l’infiammazione della parete gastrica (spesso per produzione di succhi gastrici a stomaco vuoto od in eccesso rispetto al fabbisogno del momento) e questo provoca il dolore e quindi bisogna trovare la soluzione idonea.

Prima ancora di parlare di prodotti utili a risolvere il problema acuto vediamo alcuni comportamenti fondamentali per evitare il presentarsi del problema:

Bere molta acqua (in media almeno 2 lt al giorno) che fa bene anche per molti altri motivi

Evitare carni rosse in particolare con cottura alla brace o troppo crude

Evitare Latte e formaggi grassi o stagionati

Evitare le fritture ed i soffritti

Evitare sigarette

Evitare alcolici

Evitare alimenti complessi che rallentano la digestione (tipo lasagna o piatti composti da misti di carboidrati arni e formaggi)

Evitare cibi grassi

Evitare dolci

Evitare bevande gassate o zuccherate o contenenti caffeina

Evitare il piccante o il troppo speziato

Evitare aceto di Vino

Modificare quindi il tipo di alimentazione prediligendone una vegetariana

Migliorare lo stile di vita con movimento tempo da dedicare ai propri piaceri (lettura, cinema, famiglia etc)

Mangiare Lentamente

Analizziamo ora le soluzioni per l’immediatezza, come tutti ormai saprete ci sono diversi farmaci che si possono utilizzare e che purtroppo hanno anche diversi problemi secondari che a volte non sono poi così secondari….

Quindi ci rivolgiamo sempre più a soluzioni naturali ed abbiamo, fortunatamente, sempre più prodotti utili in tal senso; ne abbiamo provati ed analizzati diversi che si sono dimostrati soddisfacenti tuttavia dopo varie verifiche riteniamo di aver identificato il prodotto migliore (anche come rapporto qualità prezzo).

IL GAST-VITA  

 

Questo integratore alimentare liquido è totalmente naturale, questi gli ingredienti:

estratti acquosi 1:1 di liquirizia radice, tarassaco radice, rosa canina frutti, glicerina, maltodestrina, Aloe barbadensis gel senza cute, sodio alginato, estratto di bava di lumaca.

Possiamo tranquillamente dire che l’utilizzo del gast-vita previene la gastrite, l’acidità di stomaco, l’ulcera, l’ernia iatale ed il reflusso gastroesofageo.

In particolare l’estratto di bava di lumaca agisce grazie alle sue proprietà cicatrizzanti e riparative per pelli e mucose ha inoltre una funzione lenitiva per la gola l’esofago e si rivela molto utile anche in caso di irritazione da reflusso acido.

La liquirizia agisce a livello della mucosa dello stomaco favorendone la cicatrizzazione e svolgendo un’azione tampone volta a frenare l’acidità gastrica. E’ anche un ottimo digestivo ed aiuta a migliorare i disturbi gastrointestinali, inclusa aerofagia, stitichezza,digestione lenta ed ulcere gastro-duodenali (studi recenti hanno evidenziato come la liquirizia riesce a formare un sottile film protettivo della mucosa gastrica proteggendo la stessa da varie aggressioni anche di farmaci.

Il sodio Alginato è un polisaccaride naturale ed è indicato nel trattamento sintomatico del reflusso gastroesofageo, bruciore di stomaco ed ernia iatale; a contatto con i succhi gastrici neutralizza l’eccesso di acidità formando un sottile strato di gel che protegge le mucose gastriche, inoltre impedisce la risalita dei succhi gastrici impedendo il famoso reflusso gastroesofageo.

Il tarassaco agisce grazie alle sue proprietà eupeptiche (aumento dell’appetito, favorisce la digestione) coleretiche (favorisce la produzione di bile agevolando la digestione) e depurative.

La rosa canina con elevata quantità di vit. C e proprietà toniche, depurative ed astringenti

L’Aloe ricca di sostanze cicatrizzanti coadiuva sinergicamente l’azione del sodio alginato nella protezione della mucosa gastrica.

Detto questo capite bene l’importanza e l’utilità di un prodotto ricco di questi principi attivi.

L’utilizzo consigliato è di 1 cucchiaio da tavola deglutito lentamente al bisogno.

Resta chiaro che i nostri suggerimenti sono complementari alla terapia ed alle indicazioni del vostro medico curante, siamo inoltre convinti che se ne parlerete al vostro medico quest’ultimo non potrà che apprezzare e consigliare un prodotto così valido e naturale.

...E per Concludere....

Non posso esimermi dal ricordarvi che la naturopatia in tutte le sue sfaccettature ha modo di aiutarvi anche in altri modi tra cui aiutandovi a migliorare il vostro stile di vita ed anche grazie all'aiuto della floriterapia e qui lascio che presto i nostri floriterapeutici aggiungano un'articolo per questo particolare problema con i loro consigli, non dimentichiamo l'aiuto dell'agopuntura anch'essa estremamente efficace; insomma quest'argomento è talmente ampio che sicuramente presto avrete altri articoli a completamento di quanto qui brevemente accennato.

 

 

 

 

fShare
0
Pin It

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna